Ravello, omaggiò a Totò a 50 anni dalla morte
totò22
Fonti Foto
Ravello. In occasione delle celebrazioni del 50° anniversario della morte di Totò, a Ravello, il 12 settembre alle ore 18.30, presso l'Auditorium Oscar Niemeyer, si terrà uno spettacolo gratuito in onore del grande artista dalla straordinaria umanità. La manifestazione è organizzata dall'Associazione Amici di Totò … a prescindere! - Onlus e dalla Fondazione omonima, dal Comune di Ravello, dalla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio Salerno e Avellino, dalla Fondazione Comunità Salernitana, dall'Associazione "Tesori Campani", dall'Associazione Paxcristi di Cava de' Tirreni. Presenterà l'attore Antonio Angrisano, figlio d'arte. Intervento Musicale della "Famiglia Gibboni", violino Daniele, Annastella, Donatella e Giuseppe, pianoforte Gerardina. Performance dell'attore "Gennaro Momo", intervento tratto dal lavoro teatrale "Totò?!... a prescindere!!!". Seguirà la manifestazione con l'esibizione dell'attore e cantautore Rino Napolitano. "Dulcis in fundo" la serata si concluderà con l'intervento musicale del duo "L'UNA E ‘L SOUL, formato da Giusy Mansi "l'usignolo" e da Michele Criscuolo, autore di musica e testi, che presenterà la canzone inedità "A Totò". Nel corso della serata saranno proiettate le immagini più esilaranti dei films di Totò e Peppino De Filippo, a cura del Maestro Daniele Nannuzzi, Presidente dal 2012 dell'Associazione Italiana Autori della Fotografia Cinematografica. All'importante manifestazione parteciperanno: il Colonnello Antonino Neosi, Comandante Provinciale dell'Arma dei Carabinieri di Salerno, la Dott.ssa Lucia Marchi, direttore di biblioteca, coordinatore del MiBACT presso la Direzione Generale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, esperto giuridico del Comitato Consultivo Permanente per il Diritto di autore, l'Architetto Francesca Casule, Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino, l'Avvocato Salvatore Di Martino, Sindaco del Comune di Ravello, il Dottor Michele Petrucci, Presidente del Corecom del Lazio, il Senatore Alfonso Andria, Presidente del Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali (Ravello) ed il Dottor Franco Esposito, Direttore dell'emittente televisiva "Telecolore".
Author: Francesca Salvato

 
   
Articolo contenuto in
  Cultura  
SU EVENTI E RASSEGNE POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE