Concorsi, Siedas indice il Premio Internazionale di Composizione "Carl Czerny"
bandoczerny09
Fonti Foto
Salerno. L'Associazione Siedas (Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo), in collaborazione con l'Ensemble "Non solo due…mani" diretto dal Maestro Gabriele Ottaiano del Conservatorio "San Pietro a Majella" di Napoli, e col Patrocinio della Cooperativa Umanista Mazra "Centro MaMu - Arte e Cura nella globalità dei Linguaggi" di Napoli, diretto dalla Professoressa Giulia Biancardi, indice il Premio Internazionale di Composizione "Carl Czerny", con lo scopo di valorizzare la ricerca espressiva del linguaggio pianistico e di incrementare la letteratura per pianoforte da quattro a ventiquattro mani. La partecipazione al Premio è gratuita ed è possibile previa formalizzazione dell'iscrizione a Siedas come Socio simpatizzante o ordinario. L'ammissione a Siedas è libera e può essere richiesta tramite mail a segreteria@siedas.it. Le composizioni dovranno essere inedite e avere una durata non superiore ai 20 minuti e non inferiore ai 5 minuti. Il tema è libero ed è ammesso l'eventuale ricorso a notazioni alternative. Ogni candidato può presentare da una a tre composizioni per il seguente organico: - Pianoforte a quattro mani - Pianoforte a sei mani - Pianoforte a otto mani - Due pianoforti, otto mani (due esecutori per strumento) - Due pianoforti, dodici mani (tre esecutori per strumento) - Due pianoforti, sedici mani (quattro esecutori per strumento) - Due pianoforti, venti mani (cinque esecutori per strumento) - Due pianoforti, ventiquattro mani (sei esecutori per strumento) - Organici di cui sopra con aggiunta di musica elettronica, fenomeni percussivi realizzati principalmente tramite la cassa armonica del pianoforte ed ogni forma di linguaggio audio e video. Le partiture dovranno essere inviate in formato digitale (necessariamente scritte con programmi informatici) entro e non oltre le ore 24 del 31 luglio all'indirizzo: composizionepianistica@siedas.it. Fra tutte le composizioni partecipanti al Premio verrà individuata quella vincitrice a cui sarà assegnata una somma in denaro pari a 500 euro. La Commissione di valutazione potrà conferire un particolare riconoscimento ad alcune delle composizioni presentate, dandone motivazione. Tutti i compositori riceveranno un attestato di partecipazione su pergamena. La giuria individuerà le opere ritenute di maggiore interesse in vista di una pubblicazione antologica che sarà inserita nella Collana editoriale "Le N(u)ove Muse. Studi e ricerche sulle arti e lo spettacolo", PM Edizioni. La pubblicazione e le composizioni in essa pubblicate saranno presentate ed eseguite durante un evento organizzato da Siedas. I risultati del Concorso saranno resi noti ai vincitori tramite e-mail, oltre che tramite comunicato stampa a riviste e siti specialistici. Per ulteriori informazioni è possibile scaricare il bando o scrivere all'indirizzo mail composizionepianistica@siedas.it.
 
   
Articolo contenuto in
  Cultura  
SU PREMI E CONCORSI POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE