San Cipriano Picentino, torna a scorrere la sorgente dell'Arenosa
sorgenteacqua60
Fonti Foto
San Cipriano Picentino. Una buona notizia per gli abitanti di San Cipriano Picentino. Dopo il gran caldo dei mesi estivi che ne aveva radicalmente frenato l'incedere, torna a scorrere la sorgente dell'Arenosa. Merito del freddo delle ultime settimane che ha portato pioggia e neve sulle cime delle montagne che circondano il comune di San Cipriano Picentino, e che ha permesso al bacino idrico che alimenta la sorgente di tornare a riempirsi e poter sgorgare regolarmente a valle. Tanti, durante la stagione estiva, sono stati i problemi per coloro che abitualmente si recano in zona per abbeverarsi o per sfruttare l'acqua della sorgente per l'irrigazione agricola; ragion per cui sono state molteplici le richieste al comune da parte degli abitanti di provvedere artificialmente al regolare scorrimento del flusso d'acqua. La sorgente naturale dell'Arenosa, situata nell'omonima località, è tradizionalmente riconosciuta come un patrimonio storico e sociale dagli abitanti della zona che, già dal dopoguerra, usufruiscono quotidianamente di questa acqua, famosa anche per le sue proprietà naturali particolarmente favorevoli al fabbisogno giornaliero dell'uomo. Notizia che non fa felici soltanto gli abitanti di San Cipriano Picentino ma anche quelli dei comuni vicini di Castiglione dei Genovesi, Giffoni Valle Piana, San Mango Piemonte e Pontecagnano Faiano anch'essi abituali consumatori della storica sorgente.
 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU PICENTINI POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE