Eboli, terrore nella frazione Campolongo: 90enne picchiata e derubata
carabinieri32
Fonti Foto
Eboli. La notte scorsa un'anziana di 90 anni ha vissuto momenti di terrore nella propria abitazione. Come riportato dal quotidiano "La Città", la poveretta, residente nella frazione Campolongo di Eboli, è stata sorpresa da due giovani di nazionalità africana: la donna ha tentato disperatamente di ribellarsi ai due ladri ma è stata picchiata selvaggiamente ed ha dovuto consegnare loro preziosi e contanti. I malviventi hanno prelevato oggetti in oro, un televisore e denaro per un totale complessivo di circa 15mila euro. Appena è rimasta sola, anche se comprensibilmente sotto choc, la 90enne è riuscita ad avvertire i carabinieri. Sul posto, oltre alle forze dell'ordine, è arrivata un'ambulanza del 118 che ha condotto la signora in ospedale per le cure del caso. Per fortuna le ferite riportate sono state giudicate guaribili in circa una settimana. Dal racconto della vittima è emerso che i due giovani l'hanno colpita al volto e sul resto del corpo con pugni e calci. La signora ha anche fornito un identikit dei ladri e le forze dell'ordine sono già al lavoro per rintracciarli.
Author: Francesca Salvato

 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU PIANA DEL SELE POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE