Paura a Camerota, armati di ascia inseguono padre e figlio in vacanza
camerota14
Fonti Foto
Camerota. Terrore a Marina di Camerota dove giovedì pomeriggio due persone hanno inseguito padre e figlio in vacanza. Da quanto si apprende, i due consaguinei di Milano erano in Cilento per un vacanza. Mentre erano a bordo del proprio Suv sono stati avvicinati da due uomini che li avevano scambiati per delle persone con cui avevano avuto un litigio. Padre e figlio terrorizzati si sono dati alla fuga rifugiandosi in uno stabilimento balneare ma gli uomini che li inseguivano, per giunta armati di un'ascia, li hanno raggiunti seminando il panico tra i presenti. Per fortuna chi ha assistito alla scena è riuscito a placare gli animi, i due inseguitori si sono finalmente accorti dello scambio di persona e, pertanto, hanno porto le loro scuse ai malcapitati e sono andati via. Sulla dinamica dell'accaduto indagano le forze dell'ordine.
Author: Francesca Salvato

 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU CILENTO POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE