Scafati, ordigno esplode dinanzi ad una sala scommesse: si indaga
scafati82
Fonti Foto
Scafati. Nuovo ordigno a Scafati. Questa volta la bomba carta è esplosa dinanzi ad una sala scommesse situata in via Martiri d'Ungheria. L'episodio si è verificato di notte, durante l'orario di chiusura dell'esercizio commerciale, e a dare l'allarme sono stati i residenti della zona comprensibilmente sconvolti dal boato. Sul posto le forze dell'ordine che hanno subito dato il via alle indagini: da quanto si apprende, la sala giochi era stata presa in gestione di recente dalla figlia dell'ex boss Matrone, attualmente in carcere. Al momento, comunque, gli inquirenti non escludono alcuna pista.
Author: Francesca Salvato

 
   
Articolo contenuto in
  Cronaca  
SU AGRO NOCERINO SARNESE POTREBBERO INTERESSARTI
   
AGGIUNGI UN COMMENTO O SCRIVICI A redazione@irno.it
 
SEGUICI SU FACEBOOK E NON PERDERTI LE ULTIME NOTIZIE